Analisi dell’acqua

Migliorare la qualità dell’acqua domestica significa migliorare la qualità della propria vita.

Un’acqua più sana ci fa stare meglio, ma per sapere come intervenire positivamente bisogna partire con un’analisi della vostra acqua che ne metta in evidenza pregi e difetti.

Purtroppo in molti comuni l’acqua controllata alla fonte dal distributore differisce notevolmente da quella erogata dalle singole utenze domestiche. I fattori che incidono sono molteplici e comprendono la distribuzione, le tubature, etc. per questo riteniamo importante effettuare il prelievo direttamente dal vostro rubinetto.

I dati che andiamo ad analizzare comprendono:

  • la durezza dell’acqua, cioè il contenuto di ioni di calcio e di magnesio, nonché di eventuali metalli pesanti che insieme sono responsabili della formazione del calcare nell’acqua
  • purezza batteriologica, ovvero la presenza di microorganismi e batteri
  • presenza di residui chimici, ad esempio quelli risultanti dall’impiego di pesticidi e fertilizzanti
  • quantità di cloro

Al momento del sopralluogo del nostro personale vi verranno inoltre poste alcune domande per comprendere meglio le vostre necessità e scegliere insieme a voi il tipo di intervento più idoneo alla situazione: depurazione e potabilizzazione, osmosi inversa, addolcimento acqua o altri interventi.

Richiedi l’analisi gratuita della tua acqua